Come procede la transizione al digitale

Alcune riflessioni sul passaggio al digitale in Gran Bretagna.

Si descrive l’impasse degli editori. La copia digitale del cartaceo, un banale Pdf, è poco appetibile per il lettore: la consultazione a base di zoom in e zoom out delle pagine è faticosa e noiosa. Ma la creazione di edizioni originali per iPad è costoso. Nell’attesa che la gente passi ai tablet (in Gran Bretagna per la fine del 2015 si raggiungerà la cifra di 30 milioni di tablet venduti) molti editori si limitano a prender tempo.

M’interessa perché: 1) spiega la lentezza degli editori nella transizione al digitale.

Il punto: cosa sta realmente accadendo nella transizione al digitale.

Contrassegnato da tag , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...