Usa / Il digitale distrugge lavoro giornalistico?

I media digitali sono secondi negli Usa per numero di dipendenti nell’ambito dei media. Ad Age ha analizzato i numeri dell’occupazione giornalistica. Ma la domanda successiva, per ora senza risposta, è: che tipo di posti sono? Giornalistici o posti da “flipper” di news, peraltro sottopagati?
Questo articolo riporta solo pochi dati ma lo considero un articolo seminale: permette, sulla base dei numeri, di ragionare su cosa sta accadendo all’occupazione giornalistica con lo sviluppo del digitale.
Nel luglio 2012 i media digitali hanno sorpassato le tv, dopo aver lasciato indietro i magazine, la radio e le tv via cavo.
Solo nei quotidiani ci sono più giornalisti. Ma negli ultimi 12 mesi i quotidiani americani hanno tagliato gli organici in media di 1400 posti al mese (leggete bene) mentre nel digitale se ne sono creati in media 400 al mese.
Rispetto a prima della recessione e della crisi economica, i media digitali sono cresciuti del 54 per cento mentre il numero complessivo di giornalisti nell’industria dei media negli Usa è calato del 18 per cento.
La vera sfida per i vecchi media, si legge nell’articolo, sarà come integrare i giornalisti della carta e del digitale. E non come dividerli in categorie. Bradley Johnson, responsabile della ricerca, sostiene che se una azienda di magazine o newspaper vuole sopravvivere, ha una sola scelta: diventare una società del tutto nuova. Una trasformazione che può mettere i brividi per la difficoltà, ma rispetto alla quale gli esempi passati infondono ottimismo. Non è la prima volta che succede. Le grandi tv americane, come NBC, ABC e CBS, hanno tutte iniziato come emittenti radiofoniche. E si sono poi trasformate in televisioni. Hanno visto una novità e hanno saputo coglierla.
M’interessa perché: 1) pone il problema dell’occupazione: il digitale crea o distrugge lavoro giornalistico? E quale lavoro giornalistico offre, di che qualità?
Il punto: che lavoro può sperare di trovare un giornalista che ha perso il posto?

Ad Age: i posti di lavoro nei media digitali

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...