2012, anno orribile per la pubblicità sui periodici

Nel 2012 crollo della pubblicità nei periodici.

Sono i dati di Osservatorio Stampa FCP sull’intero 2012 a consegnare una fotografia che, bisogna ammetterlo, era ormai prevista. Il fatturato della pubblicità nella carta stampata è sceso del 17,7%.

Peggio di tutti fa la free press, i quotidiani gratuiti distribuiti nelle metropolitane. Preoccupano di più i dati dei periodici, settore che dà lavoro a migliaia di giornalisti e non.

Rispetto al 2011 i periodici registrano un calo del 18% nei fatturati e del 13,9% negli spazi occupati sui giornali. I settimanali fanno, rispettivamente, – 20,4% e -12,2%; i mensili -15,3% a fatturato e negli spazi -16%.

La notizia che ha gelato tutti nelle redazioni, diffusa qualche giorno fa, riguarda la raccolta su Internet. Perfino nel digitale i mesi di novembre e dicembre hanno avuto una flessione.

primaonline: la pubblicità su carta stampata nel 2012.

logo_Prima_reasonably_small

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...