Ipc Media: tagli anche per il grande editore inglese

Ipc Media è il principale editore di settimanali e mensili in Gran Bretagna, 60 titoli tra cui Marie Claire, InStyle, e prodotti molto di nicchia, da Country Life alle riviste sulle fotocamere digitali, al giardinaggio.

The Guardian ne parla nella rubrica settimanale sui media perché la casa editrice che ha gli headquarters sulle rive londinesi del Tamigi fa parte del network internazionale di Time Inc., il colosso americano dei magazine che starebbe trattando la vendita di 21 testate, praticamente tutte tranne Time, Fortune e Sport Illustrated. Un affare da oltre 2 miliardi di dollari che vede come potenziale acquirente Meredith.

I dipendenti inglesi, che già due settimane fa hanno ricevuto l’annuncio che l’azienda vuole tagliare 150 posti, equivalenti all’8% dei giornalisti, temono altri interventi. Ma la cosa più interessante dell’articolo riguarda l’analisi di come va il business della casa editrice, e il giudizio che se ne dà.


L’esame è a volo d’uccello, giornalistico naturalmente. Viene fuori che ci sono difficoltà per le riviste generaliste, le più minacciate dal boom dei nuovi media, mentre appare più solida e resistente la divisione di Icp che raccoglie i titoli fashion e gli specializzati.
Sembrano invecchiate le riviste femminili, che avevano toccato il culmine del successo a metà anni Novanta, quando queste formule proliferavano in Europa.
E c’è la constatazione che Ipc Media è in ritardo nell’espansione in area digitale, dove pure il traffico da mobile (quante persone leggono il giornale su tablet) è pari a un terzo del totale (il resto è sui siti dei giornali). Ma questo, si dice, sarà l’anno del boom dei periodici sulle tavolette.
Sí, Ipc è un editore che ha molti punti in comune con Rcs Mediagroup e con Mondadori. Solo che il fatturato supera i 330 milioni di sterline e il margine, prima delle tasse, è di 45 milioni di sterline.

Il Punto: cosa succede ai grandi editori di periodici.

The Guardian: Ipc Media
the-guardian-logo-300x53

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...