Time e il più lungo articolo mai scritto: 36 pagine

Steven Brill ha stabilito un record per Time: il suo pezzo di copertina di 36 pagine intitolato «Bitter Pill», tour de force di giornalismo investigativo sul perché il conto per i ricoveri e le prestazioni mediche sia cosí alto negli Stati Uniti, è la più lunga storia mai pubblicata sul newsmagazines più prestigioso del mondo.

Potete leggerlo online, nella versione integrale.

Sui blog, anche italiani, fa spesso capolino il tema della lunghezza degli articoli di giornale. Segnalo, tra i più recenti, un post de Il Giornalaio, intitolato Avercelo lungo, che riprende una ricerca della Columbia University di New York sulle dimensioni dei pezzi nei principali quotidiani americani. In 10 anni il numero di storie più ampie di 2 mila parole si è ridotto dell’86%. Noi giornalisti sappiamo qual è stato l’impatto del digitale e della frammentazione dell’attenzione prodotta dai new media sul nostro lavoro. Senza contare che nelle riviste è avvenuta una rivoluzione grafica che ha dato maggiore spazio alle foto e alla parte visiva, come effetto combinato sulla carta stampata di tv e comunicazione online. E vista la natura del mio blog glisso sulla trasformazione dei quotidiani e il loro addio al piombo.

Time: l’articolo più lungo di sempre

time375-

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...