Il sito sulla vita delle attrici porno lesbo – Nuove idee per lo storytelling digitale

I Love Your Work è un sito interattivo, realizzato da un artista, con video che raccontano le storie di nove donne di New York City coinvolte nell’industria del porno lesbo femminista. Marginalità, vita quotidiana, idee sulla politica, il sesso, i generi, depressione.

Ne parlo nel mio blog per due motivi: 1) il documentario mostra nuove strade del racconto video nel digitale; 2) viene adottata un’originale modalità di pagamento per i prodotti narrativi nel web.

Il regista di I Love Your Work, Jonathan Harris, creatore della piattaforma di storytelling Cowbird e autore del racconto fotografico sperimentale The Whale Hunt (la caccia alla balena tra gli eschimesi, date un’occhiata!), ha ripreso la vita di nove ragazze e ha raccolto il materiale in un sito multimediale. Lo spiega nell’intervista che trovate in link alla fine di questo post. La storia di ogni donna copre un’intera giornata, 24 ore, e viene raccontata con una successione di frammenti video di dieci secondi ciascuno, ripresi a distanza di cinque minuti l’uno dall’altro. Nel sito è possibile vedere sei ore di montato.

Una novità riguarda l’accesso al materiale. Per guardare i filmati ci sono due possibilità, entrambe a pagamento. La prima prevede l’ammissione al sito limitata a sole dieci persone al giorno, che devono acquistare un biglietto a 10 dollari e mettersi in lista d’attesa. Il prossimo posto è libero dall’8 maggio. Nel sito ci si può muovere a piacere, ma solo per 24 ore. L’altra modalità è premium: costa 300 dollari, dà diritto a tre biglietti e l’accesso è immediato. Una scelta dall’efficacia forse discutibile ma sostenuta da ragioni interessanti.

Spiega l’autore.

I think a major cultural shift needs to happen around how we value digital work. People think of digital experiences as being cheap, free, and disposable, so they’re generally not valued, and the creators of those experiences are forced to make a living in some other way–through advertising, freelance work, or other full-time jobs.

Penso sia necessario cambiare idea sul valore che assegnamo al lavoro digitale. Molti guardano ai contenuti digitali come a qualcosa di economico, free, e disponibile, con il risultato di farli sembrare di scarso valore e da costringere gli autori a guadagnarsi da vivere in altri modi, facendo ricorso alla pubblicità, diventando freelance, facendo un altro lavoro a tempo pieno.

Come giornalista condivido la scelta del soggetto. Perché raccontare la vita di attrici del porno lesbo e femminista? Viene fuori il «ritratto intimo di una minoranza marginalizzata».

I think when you’re an outsider, you have a different perspective that allows you to see things that are difficult to see from the inside, and you often have really good insights, because you’re less conditioned to the ordinary way of doing things.

Quando sei un outsider guardi le cose da una prospettiva diversa che ti permette di vedere aspetti che altrimenti è difficile cogliere, se sei invece integrato nella società. E spesso hai delle intuizioni molto buone, perché sei meno condizionato dal modo di vivere più comune.

Il Punto: come cambia nel digitale il modo di raccontare storie.

Fastcocreate.com: intervista all’autore del documentario sul porno lesbico.

I Love Your Work

 

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , ,

2 thoughts on “Il sito sulla vita delle attrici porno lesbo – Nuove idee per lo storytelling digitale

  1. Articolo interessante e colgo l’occasione per complimentarmi per questo sito! veramente ben fatto e con tanti articoli utili!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...