Intervallo: 7 infografiche sui trend di Internet

7 infografiche. Riassumono le tendenze di Internet nel 2013. Fanno capire cosa sia il mondo digitale. Parlano di privacy, contenuti online, comportamenti. Su pc e smartphone.

Spudoratamente riprendo alcune chart sui trend di Internet pubblicate da The Atlantic, il newsmagazine mensile, messe a punto da Mary Meeker, general partner di Kpcb.

Mi hanno aiutato a capire, con un colpo d’occhio, cosa sia oggi il mondo digitale.

1) Il tempo speso sui media e la pubblicità raccolta su ciascuno.

Qui bisogna osservare che sulla carta stampata si spende relativamente poco tempo, il 6%, rispetto agli altri media. Ma la raccolta di pubblicità su questo mezzo è enormemente più elevata, il 23%. Riprendendo, in forma interrogativa, una frase del “boss” di WPP (colosso della pubblicità): la stampa è sopravvalutata come veicolo promozionale? Se così fosse, quali altri smottamenti avverranno nei prossimi anni a vantaggio di tv, Internet, mobile?

2) La classifica delle società e delle properties per numero di utenti unici. Google domina. E vediamo come la percezione di noi italiani sia diversa da quella di un americano.

3) I social media più popolari. Non avrei mai pensato che Facebook fosse considerato in declino. Invece è l’unico ad aver perso terreno.

4) Sì, gli italiani sono portati a condividere molte informazioni online, rinunciando a una bella fetta di privacy rispetto agli americani. Ma i meno riservati sono i sauditi e gli indiani. E i coreani; mai dimenticare i coreani, quando si discute di Internet e gadget.

5) E a proposito di Far East, ecco una chart che fa vedere come i cinesi superino gli americani in tempo speso su Internet e sulla carta stampata. Gli estremi si toccano, nei Paesi ammessi da poco al club dei più avanzati.

6) Questi dati sono comparsi negli ultimi 4 giorni sui quotidiani e siti italiani: quanto e come vengono usati gli smartphone. Guardiamo il cellulare 150 volte al giorno, molto più per ascoltare musica che per cercare notizie su Internet.

7) Infine una chart dal sapore nostalgico. Che fine hanno fatto Windows, Amiga, Atari, Commodore, nomi comuni fino a qualche anno fa? Sono finiti. Questa è l’epoca di Apple e Android.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...