La Carta Non È Il Giornale – La Svolta del New York Magazine

New York Magazine, settimanale dalle copertine belle e molto premiate, riduce il numero di uscite. Ma potenzia il digitale. E assume giornalisti

La rivista americana New York, storico concorrente del New Yorker (Condé Nast), cambierà periodicità: uscirà 29 volte all’anno (26 numeri più 3 speciali) anziché 42. In sostanza, da settimanale diventa quindicinale.
Bellissime le copertine. Come questa, di un anno fa, uscita dopo il passaggio dell’uragano Sandy sulla Grande Mela:
New York Cover Sandy
ANCHE IN ITALIA Del cambio di periodicità si parla spesso anche in Italia. Wired di recente ha annunciato che nel 2014 uscirà 10 volte. Copione simile per un’altra rivista di Condé Nast Italia, Traveller.
PUBBLICITÀ Sono misure dettate dal potenziamento dell’offerta digitale. E, spesso, dal calo della pubblicità sulla carta: New York Media, la società che edita la rivista, risparmierà 3,5 milioni di dollari tra stampa e distribuzione.
I CONTI New York, che dal 1968 si occupa di politica e cultura, punta sul digitale. L’edizione cartacea sta perdendo quest’anno 1 milione di dollari. Gli abbonamenti tra 2011 e 2012 sono diminuiti del 4,2%, le copie in edicola del 12,7%, la pubblicità fattura nei primi 9 mesi del 2013 circa 120 milioni di dollari, in calo di oltre l’8%. Ma i ricavi complessivi sono in crescita e più della metà proviene dal digitale.
ASSUNZIONI Gli utenti unici del sito di New York Magazine, e di altri collegati alla testata, sono saliti a 18 milioni in ottobre, un balzo del 40%. I pezzi raggiungono un pubblico più ampio di quello della testata fisica. E l’editore ha intenzione di assumere 15 giornalisti. Il giornale non è la carta su cui viene stampato.
Futuro dei Periodici
Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...