Copia, Aggiungi, Trasforma: 3 Approcci Al Giornalismo Digitale

Sull’onda dell’Innovation Report del New York Times, documento riservato diventato di pubblico dominio, fioriscono ragionamenti su come i giornali devono condurre la transizione al digitale. Journalism.co.uk spiega che finora si sono viste tre strade: additiva, conservativa, trasformativa. I risultati sono diseguali

 

Additiva: significa che il prodotto di carta viene riproposto sul sito web, nella app per tablet, sullo smartphone con arricchimenti multimediali. Dal video all’infografica, dall’animazione alla timeline… Il vantato digital-first è solo una facciata.

Conservativa: è il mantra della “copia replica”. Sì, riproporre il giornale cartaceo tale e quale nel digitale è una tattica finora perdente. Le copie replica per app raccolgono appena il 3% dei lettori negli Stati Uniti. In Italia questa versione viene … regalata in abbonamento. Il limite: non dai al lettore un’esperienza di lettura nuova e stimolante.

Trasformativa: il giornale viene interamente ripensato per il web (es. Quartz) e per l’app. Pare di capire che per Journalism.co.uk sia questa l’unica strada per potersela giocare e sopravvivere. Bisogna abbandonare la mentalità della carta, le logiche delle redazioni, la mentalità del vecchio management, le economie della carta. Chissà… Per entrare in questa fase, si spiega nell’articolo, basta iniziare a fare questo cambiamento: anziché dire che esistiamo per fare il giornale, concentrarsi sul fatto che noi siamo qui per produrre contenuti giornalistici per un determinato pubblico.

(…) focusing on the idea that we exist to produce journalistic content for a particular audience.

Futuro dei Periodici

Contrassegnato da tag , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...