Archivi tag: flipboard

Perché Facebook Non Affonda I Giornali

Fa notizia il lancio di Paper, l’applicazione di Facebook per leggere notizie online. Ma è davvero un attacco mortale allo sviluppo digitale dei giornali?

Paper di Facebook seleziona notizie e le raccoglie tenendo conto delle indicazioni dei lettori, i loro interessi, le comunità di cui fanno parte, gli acquisti. Ok, bellissimo.

Ma questo è un surrogato dei magazine? Ed è questa la pietra che sbarra la strada dello sviluppo digitale dei periodici?

Per capire quale rapporto può nascere tra questi sofisticati aggregatori, molto belli, e le testate tradizionali, consiglio di leggere questo post su Vogue e l’aggregatore Flipboard.

Si spiega che:

1) E’ Vogue a decidere quali articoli mettere a disposizione di Flipboard.

2) Lo scambio è interessante per entrambi i partner. Vogue accede allo sterminato bacino di utenti di Flipboard (100 milioni contro 3,4 milioni). E questo accede ai contenuti di pregevole fattura di Vogue, di cui sarebbe altrimenti privo.

3) Vogue trae un enorme vantaggio pubblicitario: grazie all’alleanza con Flipboard aumentano in modo esponenziale i clic sulle pagine pubblicitarie digitali.

L’interesse è comune.

Al riguardo, un anno fa ho pubblicato il post: Cos’è un periodico. Una ricerca mi aveva aperto gli occhi.

Futuro dei Periodici

Contrassegnato da tag , , , , ,

I periodici sono superati o modernissimi?

Sollecitato da una persona che legge il mio blog, prendo in mano un’intervista pubblicata da Italia Oggi.

Parla Giacomo Moletto, amministratore di Hearst Magazines Italia, dirigente di grande concretezza.

L’intervista prende le mosse dal rilancio di Gioia, femminile storico, nato nel 1934. Detto per inciso, pochi si rendono conto che alcuni periodici italiani hanno una grande storia. Per dire, Rcs Mediagroup vuole sbarazzarsi di Novella 2000, nata nel 1919, e di A – Anna, femminile che continua la storia di Annabella, creata nel 1933.

Torno in carreggiata. Moletto, che chiaramente vuole sostenere una delle proprie riviste in un momento in cui Condé Nast ripensa la formula di Vanity Fair, Mondadori rilancia Grazia, Donna Moderna, Tu Style, e Rcs Mediagroup mette in vendita, oppure chiude, 10 titoli, fa alcune riflessioni sulla modernità dei periodici.

Sostiene che «i magazine sono modernissimi, poiché una rivista la fuisci da sempre in maniera non lineare, saltando di qua e di là, ai segmenti del giornale che più ti interessano, tornando indietro. I magazine soffrono sui tablet proprio per questo: perché lì, invece, sei obbligato alla successione delle pagine, modalità alla quale un lettore di periodici non è abituato».

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Il nuovo Flipboard 2.0 e cos’è davvero un periodico

E’ uscito un aggiornamento di Flipboard, l’applicazione per creare su computer il proprio giornale. Ma il risultato, con le sue luci e le sue ombre, ci fa riflettere su cosa siano davvero i periodici. E su cosa li differenzi da una rivista “fatta su” con i ritagli.

L’avrete vista la notizia, ieri era ovunque su internet. Flipboard, l’app per mettere insieme le notizie viste nella Rete e ricavarne una rivista unica e originale, conforme ai propri interessi, da sfogliare al computer, ha presentato un aggiornamento chiamato Flipboard 2.0. Lo slogan è: crea e condividi il tuo giornale.

Potete leggere in mille articoli che cosa consente di fare la nuova versione della app usata da 50 milioni di persone in ogni parte del mondo. Ho messo in link l’articolo de La Stampa.

Tanto per dare un’idea: è più facile navigare su internet e selezionare gli articoli e le foto da inserire nella propria raccolta, si possono inserire titoli, aggiungere video e musica, commentare gli articoli raccolti e creare link con il sito di origine. Ma, soprattutto, sarà facile condividere in Rete il proprio giornale, la propria rivista. Per giocare a fare l’editore.

Non male, vero?

Ma ogni volta che uso Flipboard ricavo due impressioni contrastanti.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,